Alessandra, Bella, Adriana: gli Angeli di Victoria’s Secret incantano la Cina

di Wendy Migliaccio

Un esercito di Angeli ha invaso Shanghai: in Cina, per la prima volta, sono sbarcate le supermodelle di Victoria’s Secret. L’occasione era l’attesissimo Fashion Show 2017, la passerella sopra la quale alcune delle donne più belle del mondo hanno sfoggiato le novità del celebre brand di intimo. Se pensate però che si tratti solo di una semplice sfilata bè, dovrete ricredervi. Tra musica, colori e addii la passerella si è trasformata in un vero e proprio palcoscenico di emozioni.

Un post condiviso da Victoria’s Secret (@victoriassecret) in data:

Ma andiamo con ordine. Il Fashion Show di Victoria’s Secret non è cominciato nel migliore dei modi: tra gli splendidi Angeli infatti mancava Gigi Hadid, a cui la Cina ha negato il visto d’ingresso. I cinesi infatti non avrebbero perdonato alla top model un vecchio filmato pubblicato su Instagram, nel quale Gigi finge di avere gli occhi a mandorla reggendo un biscotto a forma di Buddha. Stessa sorte per Katy Perry: la popstar si sarebbe dovuta esibire all’annuale sfilata del brand ma anche a lei la Cina ha negato il visto. Nel 2015 la cantante, in concerto a Taiwan, ha sventolato una bandiera taiwanese per supportare il paese, che ha passato anni a combattere la Cina per ottenere l’indipendenza. Questo, evidentemente, non è andato giù alle autorità cinesi. Al posto di Katy Perry si è esibito l’ex One Direction Harry Styles che ha cantanto alcuni brani tratti dal suo primo album solista.

Un post condiviso da Victoria’s Secret (@victoriassecret) in data:

Ma torniamo alla sfilata, che è stata divisa in sei temi: Punk Angel, Winter’s tale, Pink Millenial, Goddesses, Nomadic Adventure e Porcelain Angel. La prima a scendere in campo è stata Candice Swanepoel, che ha dato il via allo spettacolo indossando un completo della capsule collection realizzata da Victoria’s Secret in partnership con Balmain. La modella, in splendida forma, è tornata a sfilare in lingerie a un anno dalla nascita del primo figlio.

Un post condiviso da Candice Swanepoel (@angelcandices) in data:

Pezzo clou della special edition in collaborazione con Balmain è stato il Fantasy Bra, un reggiseno-pezzo unico dal valore di quasi 2 milioni di euro chiamato “Champagne Nights Fantasy Bra”. Ad avere l’onore di indossare il preziosissimo reggiseno (ricco di oro, diamanti, zaffiri gialli e topazi azzurri) è stata la modella brasiliana Lais Ribeiro.

Un post condiviso da Lais Ribeiro (@laisribeiro) in data:

La sfilata a Shangai potrebbe diventare memorabile anche perché, secondo alcune voci, si tratterebbe dell’ultima passerella da Angelo di Alessandra Ambrosio. La modella brasiliana fa parte da più di dieci anni della squadra delle modelle di Victoria’s Secret ed è sicuramente tra gli Angeli più celebri e amati.

Un post condiviso da Alessandra Ambrosio (@alessandraambrosio) in data:

A Shangai non c’era Gigi ma c’era sua sorella Bella Hadid, tra le it-girl più influenti del momento. Bella ha sfilato indossando un completino nero, lunghi guanti ispirati alle porcellane cinesi e ali sulle spalle.

Un post condiviso da Bella Hadid (@bellahadid) in data:

Immancabile Adriana Lima: la top brasiliana è la modella più “anziana” del brand. Adriana si è trasformata in Angelo per la prima volta nel 1999 a soli 18 anni. Oggi è alla sua 18ma sfilata sulla passerella di Victoria’s Secret. Non solo. A gennaio la modella è stata definita “l’Angelo più influente di Victoria’s Secret” dall’agenzia di analisi D’ Marie.

Un post condiviso da Adriana Lima (@adrianalima) in data: