Anna Safroncik, le rose di Eva? No, del fidanzato Marco

di Wendy Migliaccio

Se son rose fioriranno, si dice. Le rose di Anna Safroncik, però, sono già sbocciate e profumano di successo. Professionale e non solo. In tv l’attrice ucraina è ancora protagonista della quarta stagione de “Le tre rose di Eva” mentre nel privato la bella Anna è molto felice accanto a Marco Valta, imprenditore di Trieste che lavora da anni a Milano. In una foto pubblicata su Instagram l’ex star di Centovetrine mostra felice un mazzo di rose rosse, probabile regalo del compagno.

Sunday surprise ☺️?☺️ #grateful #happy #loved #annasafroncik #nomakeup #nofilter #justme #roses???

Un post condiviso da Anna Safroncik (@annasafroncik) in data:

Anna e Marco stanno insieme da qualche settimana: Diva e Donna li aveva paparazzati a fine ottobre innamoratissimi sul Lago di Como. Con l’imprenditore l’attrice 36enne ha ritrovato il sorriso dopo la fine della storia d’amore con l’ex Tommaso Cicchinelli, il dj già ex di Antonella Mosetti e Donatella Buccino.

Anna Safroncik paparazzata da Diva e Donna a fine ottobre insieme al nuovo fidanzato Marco Valta, imprenditore di Trieste che lavora da anni a Milano
Anna Safroncik a fine ottobre sul lago di Como insieme al nuovo fidanzato Marco Valta, imprenditore di Trieste che lavora da anni a Milano
Anna Safroncik è stata fidanzata due anni e mezzo con l'imprenditore Paolo Barletta. Prima ancora è stata legata al collega Giulio Berruti, conosciuto sul set de “La figlia di Elisa - Ritorno a Rivombrosa”. Oggi è felice insieme a Marco Valta
Anna Safroncik è stata fidanzata due anni e mezzo con l’imprenditore Paolo Barletta. Prima ancora è stata legata al collega Giulio Berruti, conosciuto sul set de “La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa”. Oggi è felice insieme a Marco Valta

Chissà se Marco sarà l’uomo giusto con il quale fare progetti importanti. Prima di lui e di Tommaso, Anna Safroncik è stata fidanzata due anni e mezzo con l’imprenditore Paolo Barletta. Prima ancora è stata legata al collega Giulio Berruti, conosciuto sul set de “La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa”. “Nessun dubbio, ho sofferto più io dei miei compagni. – aveva dichiarato l’attrice in un’intervista – Malgrado l’apparenza di donna forte, nelle faccende di cuore sono fragilissima. È facile colpirmi. In più, sono rimasta infantile. Piango per un nonnulla, non governo le emozioni“.

Anna e Marco passeggiano per le vie di Como. “Nessun dubbio, ho sofferto più io dei miei compagni. - aveva dichiarato l'attrice in un'intervista - Malgrado l’apparenza di donna forte, nelle faccende di cuore sono fragilissima. È facile colpirmi. In più, sono rimasta infantile. Piango per un nonnulla, non governo le emozioni"
Anna e Marco passeggiano per le vie di Como. “Nessun dubbio, ho sofferto più io dei miei compagni. – aveva dichiarato l’attrice in un’intervista – Malgrado l’apparenza di donna forte, nelle faccende di cuore sono fragilissima. È facile colpirmi. In più, sono rimasta infantile. Piango per un nonnulla, non governo le emozioni”
Anna e Marco paparazzati sul lago di Como. Lei super coperta con pantaloni lunghi e piumino; lui in versione estiva con jeans e t-shirt
Anna e Marco paparazzati sul lago di Como. Lei super coperta con pantaloni lunghi e piumino; lui in versione estiva con jeans e t-shirt

Per conquistarla “Devono amarmi per quella che sono: onesta, trasparente e, a volte, un po’ pesante: non mi accontento mai e a un compagno chiedo il massimo. Tante coppie stanno insieme per solitudine, interessi di lavoro, soldi. Per me non può esistere un rapporto che non sia fondato sull’amore profondo, incondizionato”. E forse con Marco questo amore l’ha trovato…

Anna Safroncik sorride ai fotografi al suo arrivo alla Mostra del Cinema di Venezia, nel 2016
Anna Safroncik sorride ai fotografi al suo arrivo alla Mostra del Cinema di Venezia, nel 2016