Brad Pitt compie 54 anni, ma Angelina Jolie è sempre più lontana

di Wendy Migliaccio

Buon compleanno Brad Pitt. O almeno, speriamo che sia buono. L’attore compie oggi 54 anni e probabilmente festeggerà da solo nella sua mega villa sulle colline di Hollywood, con l’unica compagnia del suo fidato bulldog Jacques. Già, perché da quando è tornato single di Brad Pitt si è saputo ben poco, a parte qualche sporadico gossip sulla sua vita post Angelina, ma nulla che abbia avuto davvero qualche sviluppo (dopo il divorzio gli sono stati attribuiti flirt con Kate Hudson, Sienna Miller, Charlotte Casiraghi, Marion Cotillard e Jennifer Lawrence).

Brad Pitt alla premiere di "Allied" a Londra, nel novembre 2016. L'attore, dopo il divorzio da Angelina Jolie, ha ammesso di essere alcolizzato. "Da quando sono uscito dal college non c’è stato giorno che non sia stato dipendente dall’alcool e che non mi sia fatto almeno qualche spinello"
Brad Pitt alla premiere di “Allied” a Londra, nel novembre 2016. L’attore, dopo il divorzio da Angelina, ha ammesso di essere alcolizzato. “Da quando sono uscito dal college non c’è stato giorno che non sia stato dipendente da alcool e spinelli”

Cosa ci sia di vero e cosa no è difficile saperlo: a 54 anni Brad Pitt resta uno degli attori più affascinanti del pianeta, che ha saputo costruirsi una carriera grandiosa a partire da quell’immagine da sex symbol esplosa con “Thelma & Louise” e rimasta incrollabile in tutti i suoi 30 anni di cinema. E per festeggiare al meglio questi nuovi 54 anni, nel 2018 l’attore e produttore tornerà sul grande schermo con due film: “Backseat” di Adam McKay e “Beautiful Boy” di Felix Van Groeningen.

I Brangelina (il soprannome che è l'unione dei loro nomi) durante la premiere di "The Tourist" a Berlino, Germany, nel 2010. Le due star si sono conosciute nel 2005 sul set di "Mr. & Mrs. Smith": insieme hanno sei figli, tre naturali (Shiloh Nouvel e i gemelli Knox e Vivienne) e tre adottati (Chivan Maddox, Zahara e Pax Thien)
I Brangelina (il soprannome che è l’unione dei loro nomi) durante la premiere di “The Tourist” a Berlino, Germany, nel 2010. Le due star si sono conosciute nel 2005 sul set di “Mr. & Mrs. Smith”: insieme hanno sei figli, tre naturali (Shiloh Nouvel di 11 anni e i gemelli Knox e Vivienne di 9) e tre adottati (Chivan Maddox di 16 anni, Zahara, 12, e Pax Thien di 13)

Chi però sognava una reunion tra i Brangelina forse dovrà mettersi davvero il cuore in pace. Nonostante abbiano sei figli, tre naturali e tre adottati, non si vedono segnali di ritorno di fiamma all’orizzonte. Abbiamo incontrato Angelina Jolie a New York, in occasione della premiere del suo nuovo film da regista prodotto da Netflix “First they killed my father”, adattamento cinematografico del libro autobiografico “Il lungo nastro rosso“, che racconta il genocidio cambogiano da parte dei Khmer Rossi.

Angelina Jolie alla premiere del film prodotto da Netflix "First they Killed my Father" a New York. L'attrice è ormai abbonata al total black: il suo stile è sempre minimal e si affida principalmente ai toni scuri
Angelina Jolie alla premiere del film prodotto da Netflix “First they Killed my Father” a New York. L’attrice è ormai abbonata al total black: il suo stile è sempre sofisticato e minimal e si affida principalmente ai toni scuri

Per l’occasione l’attrice e regista 42enne ha sfoggiato prima un lungo abito monospalla nero sotto al cappotto in tinta. Poi ha cambiato outfit e ha incantato con un sensuale abito black and white stile Jessica Rabbit, con tanto di lunghi guanti abbinati. Insieme a lei c’erano i figli, anche loro elegantissimi.

Alla premiere c'erano anche i figli di Angelina Jolie: in questa foto vediamo Zahara, in nero come la mamma, e Knox
Alla premiere c’erano anche i figli di Angelina Jolie: in questa foto vediamo Zahara, in nero come la mamma, e Knox

Angelina, in un’intervista a The Hollywood Reporter, è tornata a parlare del suo divorzio da Brad Pitt. L’attrice ha rivelato di aver tentato di salvare il suo matrimonio con il film “By The Sea”, diretto e interpretato da Angelina che come compagno di set ha scelto proprio l’ex marito. “Ci siamo incontrati lavorando insieme e abbiamo lavorato bene – ha spiegato -. Volevo che facessimo un lavoro serio insieme, ho pensato che sarebbe stato un buon modo per comunicare. In un certo senso lo era, e in qualche modo abbiamo imparato alcune cose“.

Secondo cambio della premiere per Angelina che sceglie questa volta un abito molto sensuale stile Jessica Rabbit ma rimane fedele ai suoi soliti colori, il bianco e il nero
Secondo cambio della premiere per Angelina che sceglie questa volta un abito molto sensuale stile Jessica Rabbit ma rimane fedele ai suoi soliti colori, il bianco e il nero. “First the killed my father” è l’adattamento cinematografico del libro autobiografico “Il lungo nastro rosso”: Angelina Jolie è regista e co-sceneggiatrice della pellicola, prodotta da Netflix

C’era una pesantezza durante quella situazione… non era causata dal film, era qualcosa con cui avevamo a che fare” ha svelato ancora l’attrice. Più di un anno fa, proprio dopo pochi mesi dalla fine del film, è arrivata infatti la notizia della separazione. Da quel momento sono seguite le accuse di maltrattamento e alcolismo rivolte a Brad, le richieste di Angelina per l’affidamento esclusivo dei figli e le ammissioni di lui che ha GQ Style ha dichiarato: “ero un alcolizzato, ora ho smesso”.

Oggi però la quiete ha sostituito la tempesta. “Dopo che sono stati chiamati i servizi per l’infanzia – ha raccontato ancora Brad Pitt – ci siamo messi a lavorare insieme per risolvere questo problema. Stiamo facendo del nostro meglio. Un avvocato mi ha detto: ‘Nessuno vince in tribunale, la questione è chi perde di più’.