Brooklyn Beckham si sente male in autostrada a Cannes!

di Maria Lucia Panucci

Brooklyn Beckham se l’è davvero spassata a Cannes. Per il primogenito di David e Victoria Beckham era la prima volta al Festival e non si è presentato da solo, ma con la sua nuova fiamma, la bellissima Hana Cross. I due prima hanno fatto insieme il red carpet più atteso della kermesse, quello di Once Upon a Time… in Hollywood con Brad Pitt, Leonardo DiCaprio, Margot Robbie, Quentin Tarantino e la moglie Daniella Pick e poi si sono dati ai party. Tre giorni di festeggiamenti in cui il giovane Beckham deve aver esagerato un pochino, vista la sua faccia piuttosto pallida e provata all’aeroporto di Cannes Mandelieu di ritorno a Londra.

La giornata di Brooklyn Beckham e della fidanzata Hana Cross è iniziata con una colazione nel giardino dell’hotel Martinez di Cannes

 Brooklyn Beckham e Hana Cross a cannes

Hana Cross prima della partenza per l’aeroporto

Hana Cross, fidanzata di Brooklyn Beckham
Hana Cross, fidanzata di Brooklyn Beckham

La coppia è partita ieri mattina dall’Hotel Martinez in cui ha soggiornato. Il van che trasportava Brooklyn, Hana ed il bodyguard ad un certo punto si è fermato in autostrada sulla corsia d’emergenza. Il motivo? Brooklyn non si è sentito affatto bene e ha rimesso. Tutto all’interno dell’auto era sistemato per non dare nell’occhio ed evitare di farsi fotografare, ma noi eravamo proprio lì dietro e abbiamo assistito a tutta la scena. Una volta arrivati in aeroporto, era chiaro che il giovane Beckham non fosse in forma, nonostante cercasse di camuffare il suo malessere dietro agli occhiali da sole. Durante tutto il tragitto dalla macchina al terminal un po’ si appoggiava alla valigia un po’ alla povera Hana che cercava di far finta di nulla, sorridendo e tenendolo per mano. In attesa di fare il check in, Beckham si è anche seduto sulla sua valigia perché non riusciva quasi a reggersi in piedi. Al terminal la coppia è stata intercettata da un paparazzo che ha provato ad avvicinarsi ma è stato respinto più volte dal bodyguard. Nel video esclusivo potete vedere la scenetta esilarante, con il figlio di Beckham che al check in improvvisa una camminata all’indietro per evitare di farsi fotografare.

Brooklyn Beckham mano per mano con la fidanzata Hana Cross
Brooklyn Beckham mano per mano con la fidanzata Hana Cross
Il momento in cui il van che trasportava Beckham junior si ferma sulla corsia d’emergenza dell’autostrada, per consentire al giovane di vomitare, protetto dal bodyguard e dall’assistente
Il van fermo in autostrada sulla corsia d’emergenza, una volta arrivati in aeroporto e dopo aver scaricato la coppia, abbiamo notato l’autista del mezzo furioso per via del vomito all’interno del van che altro non ha potuto che cominciare con le pulizie
Brooklyn Beckham con la mano sulla bocca appena sceso dal van in aereoporto

Brooklyn Beckham seduto sulla valigia mentre attende il suo turno al chek-in
Hana Cross e Brooklyn in aereoporto

Per il suo ritorno a casa ha optato per un look piuttosto casual: un bomber bianco stampato con una maglietta bianca, pantaloni neri e berretto grigio. Molto più glamour la fidanzata Hana nel suo lungo cappotto nero con sotto un top scuro dalla scollatura profonda e pantaloni a vita alta bianchi. Meno male che non si è sporcata. Chissà come avrebbe reagito…

Brooklyn Beckham e Hana Cross si abbracciano in aeroporto
Brooklyn Beckham e Hana Cross si abbracciano in aeroporto

Leggi anche: Chiara Ferragni a Cannes, nuovo look e incidente sexy

Leggi anche: Elle Fanning sviene durante un evento a Cannes