Johnny Depp contro Amber Heard: “Abusava di me”. E altri dettagli disgustosi…

di Wendy Migliaccio

Continua la pesante querelle tra Johnny Depp e la ex moglie Amber Heard. People ha reso noti alcuni documenti giudiziari con le dichiarazioni di Johnny in merito al rapporto con l’attrice negli anni della loro relazione (dal 2012 al 2016).

Nego fortemente le accuse di Ms. Heard da quando le ha fatte a maggio 2016, quando è entrata in tribunale per ottenere un ordine restrittivo temporaneo con finti lividi dipinti che la settimana precedente non possedeva, come dimostrano testimoni e filmati di sorveglianza. Continuerò a negarle per il resto della mia vita

Johnny Depp e la ex moglie Amber Heard
Johnny Depp e la ex moglie Amber Heard

Johnny Depp ha quindi negato di aver mai messo le mani addosso alla ex Amber Heard e ha poi affermato, invece, di essere stato vittima degli abusi dell’attrice.

Era l’esecutrice e io ero la vittima. Mescolando anfetamine e farmaci non soggetti a prescrizione con alcool, la signora Heard ha commesso innumerevoli atti di violenza domestica contro di me, spesso in presenza di un testimone, e in alcuni casi mi ha causato gravi danni fisici

Nella sua dichiarazione, il divo 55enne ha affermato che la ex moglie lo ha più volte “colpito e preso a calci“, spesso lanciandogli addosso degli oggetti “tra cui bottiglie pesanti, lattine, candele accese e telecomandi che mi hanno gravemente ferito“. Johnny Depp ha poi rivelato che, dopo aver chiesto il divorzio nel 2016, la ex gli ha fatto trovare delle feci nel suo letto.

Dopo aver lasciato Ms. Heard il 21 aprile 2016, la mattina dopo la signora o uno dei suoi amici ha defecato nel mio letto come una sorta di scherzo malato prima che partissero per Coachella insieme

Johnny Depp e la ex moglie Amber Heard

La replica dell’avvocato di Amber

L’avvocato di Amber Heard, Eric George, ha negato le accuse contro l’attrice.

Le prove in questo caso sono chiare: Johnny Depp ha ripetutamente messo le mani addosso ad Amber Heard. I tentativi sempre più disperati di Mr. Depp e dei suoi avvocati di far riprendere la sua carriera avviando un contenzioso senza fondamento contro così tante persone una volta vicino a lui, i suoi ex avvocati, ex dirigenti e ex coniuge, non ingannano nessuno. Alla luce dell’importante lavoro svolto dal movimento #TimesUp che evidenzia le tattiche che gli abusanti usano per continuare a traumatizzare i sopravvissuti, nessuno sarà illuminato dalle teorie di cospirazione inventate da Depp

Leggi anche: Johnny Depp, la nuova fiamma è la ballerina Polina Glen

Leggi anche: Amber Heard: “Johnny Depp mi prendeva a calci”