Leone Lucia Ferragni, la prima settimana del “social baby”

di Wendy Migliaccio

Leone Lucia Ferragni festeggia oggi una settimana di vita. Sette giorni che per lui sono stati scanditi dall’alternanza di queste attività: mangiare, dormire, pipì e pupù, pianti e coccole. Per tutti gli altri, invece, questi sette giorni sono stati soprattutto foto, video, commenti felici, commenti ironici, stories, condivisioni, hashtag. Insomma, Leone ha vissuto i suoi primi sette giorni da “social baby”, con il benestare di mamma Chiara Ferragni e papà Fedez.

Leone Lucia
Perché proprio Leone? Chiara ha raccontato che il giorno prima di incontrare Fedez si era fatta tatuare un leone e una leonessa, simbolo della famiglia. A Fedez all’inizio il nome non piaceva: “Poi il giorno del mio compleanno, insieme a Mika e Manuel Agnelli, ho aperto il libro dei nomi a caso ed è uscito proprio Leone”

La nascita

Leone Lucia Ferragni è nato con tre settimane d’anticipo il 19 marzo al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, lo stesso in cui ha partorito anche Beyoncé. Da ore i profili di Chiara e Fedez, stranamente, risultavano inattivi. Poi, quando ormai avevamo lanciato la lieta novella, è arrivata anche l’ufficialità dei genitori con una foto che (sul profilo di Chiara) è arrivata a oltre 3 milioni di follower. Il primo scatto di una lunga, e infinita serie. Poco dopo la fashion blogger ha postato un’altra foto, l’immagine di un pianto liberatorio. “Queste sono le migliori lacrime che io abbia mai pianto. Questo è il momento in cui abbiamo visto Leo nascere: non avevo mai provato un sentimento simile. È stato un lungo travaglio, ero esausta ma vivere quest’esperienza con al fianco il mio amore è stata la migliore motivazione che potessi avere. Era come se fosse la scena di un film, un sogno. Ti amiamo già moltissimo piccolo Leoncino”.

Leone Lucia

Gli outfit

Con una mamma come Chiara Ferragni era inevitabile che “baby raviolo” diventasse in tempi brevi un piccolo influencer. Leone ha già un guardaroba invidiabilissimo: tutine griffate, cappellini e scarpine sportive tanto amate da papà Fedez.

Perché Leone Lucia Ferragni è nato a Los Angeles? “Sia per una questione di privacy che di opportunità: in questo modo potrà avere il doppio passaporto così come il cognome di entrambi i genitori” ha spiegato Chiara

La famiglia

Quando Leone è nato c’erano anche i quattro nonni: Annamaria e Franco Lucia e Marina Di Guardo e Marco Ferragni. La villa di Los Angeles in cui vivono Chiara e Fede, però, è stata da subito un via vai di parenti e amici. Dall’Italia sono arrivati da poco anche Valentina Ferragni e il fidanzato Luca Vezil.

Leone Lucia
Chiara Ferragni con i suoi genitori Marina e Marco

Profili ufficiali

Nonostante sia il bimbo più social di sempre, ad oggi Leone non ha un suo profilo ufficiale. Dal momento in cui è nato, però, sono spuntati diversi profili Instagram che millantavano di essere quello ufficiale di Leone. “Sono tutti dei fake, segnalateli e smettete di crearli” ha chiesto Chiara attraverso il social.

Quando torneranno in Italia?

Chiara Ferragni aveva già annunciato di voler tornare in Italia dopo la nascita di Leone. Lei, Fedez e il bambino alloggeranno in Hotel finché la loro nuova casa di Milano non sarà pronta.