Lourdes Maria e il trend dei peli sotto le ascelle

di Wendy Migliaccio

Lourdes Maria Ciccone non smentisce il suo amore per i “peli”. Abbiamo scovato la figlia 22enne di Madonna a New York con il fidanzato, e da queste immagini vediamo chiaramente che la giovane porta avanti con fierezza il suo amore per la libertà, anche quella di mostrarsi non depilata.

Lourdes maria ciccone peli
Lourdes a New York con il suo ragazzo

Lourdes maria ciccone peli

Lourdes maria ciccone peli

Non è certo la prima volta che Lourdes manifesta la sua avversione nei confronti della depilazione. Alla New York Fashion Week dello scorso autunno, aveva sfilato con i jeans strappati che rivelavano le gambe con i peli in libertà. E sono ormai anni che Lourdes, detta Lola, si mostra con i peli sotto le ascelle, proprio come si vede in questi scatti.

Lourdes maria ciccone peli

Lourdes maria ciccone peli

Lourdes maria ciccone peli

Lourdes maria ciccone peli

L’azienda che incinta alla libertà (anche di non depilarsi)

In questi giorni sta facendo molto clamore la campagna di un’azienda statunitense, Billie, specializzata in prodotti per la depilazione (video in alto). Nello spot si vedono modelle di tutte le etnie e di tutte le taglie, con costumi da bagno che rivelano il corpo non depilato. Il messaggio del brand è chiaro: depilarsi è una scelta libera, bisogna andare oltre i modelli patinati e fintamente perfetti imposti da tv, social e pubblicità.

Quelli sono i peli più difficili, quelli che ti dovresti vergognare a mostrare“, ha detto Georgina Gooley, la co-founder di Billie, a Bustle. “Ma esistono, ci sono eccome! Li abbiamo resi protagonisti dello spot per eliminare il tabù, per provare a far capire che nessuna donna dovrebbe essere giudicata dal fatto che si depila o no, perché è una scelta personale e nessun altro può farla per lei“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Billie (@billie) in data:

Leggi anche: Marcelo Burlon definisce Madonna “una cessa”. Poi si scusa

Leggi anche: Federico Zampaglione contro Madonna, poi nega