Mariano Di Vaio è il numero uno degli influencer, parola di Forbes

di Wendy Migliaccio

Mariano Di Vaio is the new Chiara Ferragni. Già perché quando arriva l’autorevole consacrazione di Forbes, c’è poco di opinabile. Mariano Di Vaio è stato eletto “influencer numero uno al mondo”, nella classifica ufficiale degli under 30, categoria retail/e-Commerce nel settore moda. Del resto i numeri parlano chiaro: oltre 11 milioni di followers sui social, 6,2 solo su Instagram. Ma chi è Mariano Di Vaio e da dove nasce il suo successo?

Mariano Di Vaio
Mariano ha un’azienda d’abbigliamento, la Nohow, fondata da zero, che oggi supera i 15 dipendenti. “Mi sono sempre dato degli obiettivi razionali e ho fatto di tutto per raggiungerli. Non sono uno che lascia le cose a metà” ha raccontato l’influencer
Mariano Di Vaio con il figlio Nathan Leone
Mariano Di Vaio con il figlio Nathan Leone

Dicevamo, Di Vaio come Ferragni. Si perché se Chiara è la regina degli influencer, Mariano è il re. E di cose in comune (oltre al notevole seguito sui social) ne hanno tante: entrambi sono partiti da un blog, entrambi appassionati di moda, entrambi devoti alla famiglia. Ma facciamo un passo indietro.

Mariano Di Vaio

Mariano Di Vaio e Eleonora Brunacci
Mariano Di Vaio e Eleonora Brunacci alla Mostra del Cinema di Venezia del settembre 2017

Tutto comincia all’età di 18 anni, quando Mariano Di Vaio, oggi 28enne, decide di trasferirsi a Londra per lavorare come modello. Poi vola a New York, continua a lavorare nel mondo della moda ma sogna il cinema. Partecipa a un concorso per una borsa di studi alla New York Film Academy, si classifica al secondo posto, ottenendo una copertura parziale della retta prevista. I soldi per il corso di recitazione non bastano, la porta si chiude e Mariano decide di tornare in Italia. “Sono tornato all’università, ma poi ho avuto l’intuizione di mettere a frutto quello che avevo imparato all’estero – ha raccontato Di Vaio tempo fa in un’intervista – dove su questo argomento erano davvero più avanti. Così è nato il fashion blog ed essendo il primo realizzato da un uomo credo che per questo io sia diventato un modello di successo”. Come per Chiara Ferragni, a premiare Di Vaio è stata quindi la lungimiranza: puntare su un’idea, il blog, che avrebbe fatto da apripista a milioni di fashion blogger nati dopo di lui.

Eleonora Brunacci e Mariano Di Vaio
Mariano vive a Perugia con la sua famiglia. “Entrambi siamo molto legati alle nostre origini – ha raccontato Eleonora – inoltre vivere qua, dove siamo nati e cresciuti, ci permette quella normalità della quale saremmo privati dalla grande città”

Il blog, nato nel 2012, si chiama MdVStyle ed è un magazine online dove Mariano parla di moda, viaggi e lifestyle, “Quando mi chiedono come si fa ad avere dei follower, penso che la domanda di per sé sia sbagliata: quando ho aperto il blog l’ho fatto per me, mi piaceva l’idea di parlare di moda, di un mondo che conoscevo, non certo ponendomi obiettivi” ha rivelato l’influencer umbro.

Mariano Di Vaio
Mariano Di Vaio e il piccolo Nathan Leone, che oggi ha un anno e mezzo

Dal semplice blog di moda, MdVStyle è diventato poi piattaforma di e-commerce. Già perché quello che una volta sognava di fare l’attore, oggi è diventato designer e imprenditore di successo. Dal blog infatti sono nate le linee di abbigliamento MDV Collections e Nohow.

Mariano Di Vaio e Nathan Leone
Mariano e Nathan Leone. La prima parola del figlio è stata “Da-da”. “L’abbiamo interpretata come dad, papà – ha raccontato Di Vaio in un’intervista – Io, in casa, parlo esclusivamente in inglese, mi piacerebbe che mio figlio diventasse bilingue, lo considero il più grande regalo che possa fargli. Io l’inglese l’ho imparato pian piano, durante le prime esperienze all’estero”
Mariano Di Vaio ed Eleonora Brunacci
Ma come è nata la storia tra Mariano ed Eleonora? È stata lei a rivelarlo, in un’intervista. “Mi ha corteggiata a lungo. Avevamo amici in comune e ci siamo conosciuti ad un compleanno. Da quella sera Mariano ha iniziato una corte serrata che è durata quasi nove mesi. A me lui non interessava, uscivo da un’altra storia e in quel momento non mi interessava proprio avere legami. Poi, ad un certo punto, ho capito che lui stava perdendo interesse per me e io, all’improvviso, ho capito che non volevo rinunciare a lui”. A conquistarla “più che l’aspetto fisico la sua determinazione, la sua testardaggine e la sua solidità. Poi i suoi valori: per Mariano, da bravo uomo del sud, non c’è niente di più importante della sua famiglia”

Moda, social e famiglia. Già perché nonostante il successo planetario, Mariano ha sempre messo la famiglia al primo posto. Il re degli influencer ha già la sua regina: dal 2015 è sposato con Eleonora Brunacci, avvocato di Perugia con cui nel novembre 2016 ha avuto un figlio, Nathan Leone. Da poco i due hanno annunciato di essere in attesa del secondo figlio. “Se devo rinunciare a qualcosa, rinuncio al lavoro e alle passioni – ha raccontato Di Vaio in un’intervista – La famiglia è la famiglia”.

Mariano Di Vaio ed Eleonora Brunacci