Meghan Markle si confessa: “Mi dicevano che non ero abbastanza carina”

di Wendy Migliaccio

Oggi è una delle donne più invidiate e chiacchierate al mondo, promessa sposa dell’ex scapolo d’oro più ambito, il principe Harry. Prima di diventare un membro della famiglia reale inglese, però, Meghan Markle è stata un’attrice che ha passato anni a fare casting, scontrandosi con tante porte sbattute in faccia.

Meghan Markle (insieme al principe Harry) in occasione della loro prima uscita ufficiale dopo l'annuncio del fidanzamento. La coppia ha visitato il Nottingham Contemporary Exhibition Centre per un evento dedicato alla Giornata Mondiale contro l'AIDS
Meghan Markle (insieme al principe Harry) in occasione della loro prima uscita ufficiale dopo l’annuncio del fidanzamento. La coppia ha visitato il Nottingham Contemporary Exhibition Centre per un evento dedicato alla Giornata Mondiale contro l’AIDS

Leggi anche: “Tutto quello che ancora non sapete di Meghan Markle”

Ai casting mi dicevano che ero troppo carina o non abbastanza carina, troppo magra o non abbastanza magra” ha rivelato Meghan due anni fa a Darling Magazine, con un articolo scritto di suo pugno e riportato alla luce qualche ora fa – Cercavo di capire quanto valevo in un settore che ti giudica su tutto. Alcuni casting director mi ritenevano non abbastanza magra, non abbastanza carina, non abbastanza etnica, ma anche troppo magra, troppo etnica”.

Il ruolo più importante di Meghan Markle è quello di Rachel Zane nella serie tv "Suits". La futura moglie di Harry, però, ha annunciato di voler abbandonare la serie
Il ruolo più importante di Meghan Markle è quello di Rachel Zane nella serie tv “Suits”. La futura moglie di Harry, però, ha annunciato di voler abbandonare la serie per dedicarsi ai tanti impegni da futuro membro della famiglia reale

La svolta è arrivata quando, durante uno dei tanti provini, Meghan Markle ha incontrato la celebre casting director April Webster, che ha lavorato per film come “Star Wars” e “Mission: Impossible”. Meghan, oggi 36 anni, all’epoca ne aveva solo 20 e si stava confrontando tra la ricerca della propria identità, la volubilità di Hollywood e la sua ossessione per l’immagine. Quando, durante un casting, ha incontrato April Webster ha capito di dover imparare ad essere se stessa.

Prima foto ufficiale di Harry e Meghan dopo l'annuncio del fidanzamento, il 27 novembre
Prima foto ufficiale di Harry e Meghan dopo l’annuncio del fidanzamento, il 27 novembre

Non l’avevo mai incontrata prima. Alla mia prima audizione per lei mi fermò a metà scena e mi disse ‘Devi sapere che sei abbastanza‘. Rimasi senza fiato – ha confidato la futura moglie di Harry nell’articolo – nessuno si era mai accorto di questo ma lì, in quella piccola stanza a Burbank, questa donna che non avevo mai incontrato è riuscita a vedermi veramente”.

Il 25 settembre 2017 Meghan e Harry fanno la loro prima apparizione pubblica agli Invictus Games di Toronto
Il 25 settembre 2017 Meghan e Harry fanno la loro prima apparizione pubblica agli Invictus Games di Toronto

La mia reazione istintiva è stata di sorridere, trattenendo le lacrime. Ma anche se avessi pianto non avrebbe avuto importanza perché lei se ne era già accorta. ‘Devi sapere che sei abbastanza’, disse. ‘Meno trucco, più Meghan“. E chissà se quell’incontro fortunato (o deciso dal destino, chissà) non abbia poi innescato il cambiamento che ha portato Meghan a diventare un’attrice di successo, poi a frequentare l’ambiente giusto e infine ad incontrare Harry. Che a maggio 2018 diventerà suo marito.