Il modello Tales Soares è morto durante una sfilata [Video]

di Wendy Migliaccio

Tragedia in Brasile: il modello 26enne Tales Soares è morto durante una sfilata. Attenzione: le immagini del video qui sopra sono riservate ad un pubblico adulto e possono urtare la sensibilità.

Ecco cosa è successo

Sabato 27 aprile, durante la settimana della moda di San Paolo, il modello Tales Soares è caduto a terra mentre sfilava in passerella nello show del marchio spagnolo Ocksa. I paramedici sono accorsi immediatamente per portare Tales in ospedale, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Gli organizzatori dell’evento hanno poi confermato la sua morte su Twitter ma non hanno fornito dettagli, spiegando semplicemente di aver dato “tutta l’assistenza necessaria in questo momento triste alla famiglia” del modello. Ancora sconosciute le cause della morte: i medici sospettano che il giovane possa essere stato stroncato da un malore dipeso da una patologia congenita, un problema che aveva dalla nascita e di cui probabilmente non era neppure a conoscenza, come ha confermato il suo agente, Rogério Campaneli.

Per avere delle risposte definitive, però, bisognerà aspettare i risultati dell’autopsia. “È successo tutto all’improvviso – ha spiegato Campaneli –. È uscito dal dietro le quinte come al solito, ha cominciato a camminare con la sicurezza di sempre e poi è crollato. Dalle immagini che hanno visto sono quasi certi che sia morto in passerella“.

Al momento della caduta c’è chi ha pensato che si trattasse di finzione scenica, magari una trovata del brand. Per qualcuno Tales è inciampato nei lacci delle scarpe. “Mio fratello era in forma, si esercitava tutti i giorni e non  sapevamo avesse problemi di salute – ha rivelato la sorella di Tales, Gabreille Gomes – Io e mia madre lo abbiamo sentito tramite video-chiamata poco prima della sfilata, ci aveva detto che aveva mangiato una carota. Non avremmo mai pensato che sarebbe morto poco dopo“.

Leggi anche: Ecco chi è Sophia Hadjipanteli, la modella con il monociglio