Sean Penn, che succede? Confronto drammatico con la ex Robin Wright e il genero

di Tabloit

Sean Penn che grida furioso, Robin Wright in lacrime. Chi avrà visto la scena da fuori avrà pensato al set di un film. Invece era tutto vero. L’attore e regista è stato paparazzato a Brooklyn, New York, durante un confronto drammatico con la ex moglie e Jimmy Giannopoulos, fidanzato con la figlia della coppia, la modella 26enne Dylan Frances.

I tre hanno cenato al ristorante e poi si sono fermati in un vicolo a parlare. Dalle immagini si intuisce che Sean Penn è furioso con il genero, gli urla addosso e infine gli mostra lo schermo del proprio cellulare, forse una foto. Robin Wright, perfida protagonista della serie tv House of Cards, assiste alla scena e poi scoppia a piangere. Il regista di “Into the Wild” la abbraccia per consolarla. I tre continuano a parlare, poi si alzano e si salutano affettuosamente. Difficile fare supposizioni sul motivo che ha tanto sconvolto i due celebri attori ma, data la presenza di Jimmy Giannopoulos, è probabile che a preoccuparli tanto sia qualcosa che riguarda la prima figlia delle due star americane, Dylan.

Al momento però, nessuno dei due ha voluto rilasciare una dichiarazione. Sean Penn e Robin Wright si sono sposati nel 1996 e oltre a Dylan Frances hanno avuto anche un figlio, Hopper Jack (23 anni). Dopo alcuni tira e molla hanno divorziato nel 2010 ma sono rimasti in ottimi rapporti.

[vc_text_separator title=”Guarda la Gallery” color=”juicy_pink”]