L’influencer Stella Manente contro il Gay Pride: Dopo gli insulti arrivano le scuse [VIDEO]

di Roberta Cecchi

Bloccata nel bel mezzo del Gay Pride di Milano, Stella Manente si lascia andare ad alcune frasi shock che scatenano la furia del web, costringendola a chiedere perdono.

Non sono state proprio 24 ore semplici da gestire queste per l’influencer Stella Manente che ieri, in occasione del Gay Pride, si è lasciata andare a qualche ‘battuta talmente infelice’ (diciamo così) nelle sue Instagram stories al punto da ritrovarsi costretta a chiedere scusa dopo essere stata ricoperta di insulti. (Guardate il video)

stella manente gay pride
Stella Manente

Tutto è iniziato con la modella che, in un video, inveiva contro il mondo omosessuale che in quel momento stava sfilando per le strade di Milano, colpevole (a suo dire) di bloccarle il passaggio che l’avrebbe portata in stazione, facendole così correre il rischio di non arrivare per tempo a un appuntamento molto importante. “Cioé io sto perdendo il treno in mezzo a questa massa di ignoranti, andate tutti a morire ca**o” ha affermato la Manente “Perché non esiste più Hitler? Sarebbe dovuto esistere Hitler. Tu guarda che ammasso di gente ignorante che sta bloccando la strada. Io veramente vorrei capire la polizia dove ca**o è, a farsi le seg*e perché non ha un ca**o da fare, cioè una vergogna guarda…”. Frasi davvero raccapriccianti queste che hanno immediatamente scatenato gli utenti di Instagram, rivoltatisi prontamente contro la modella, che si è ritrovata la bacheca piena di offese.

Stella Manente
Stella Manente in una foto dal suo profilo Instagram

Mentre la situazione stava degenerando Stella ha pensato bene (prima) di eliminare tutti i video incriminati dal suo profilo per poi realizzarne di nuovi, porgendo così le sue più sentite scuse a tutto il popolo del web. Peccato che il tentativo di chiedere perdono non le sia venuto proprio bene, facendole commettere un ennesimo scivolone: “Sono senza parole, ma le troverò per fare le mie più sentite scuse. Non era mia intenzione ferire nessuno di voi. Semplicemente io non sapevo dell’esistenza di questo ‘Gay Pride’ e quando sono uscita di casa ieri e mi sono trovata in mezzo alla folla con 40 gradi ho sparlato perché stavo perdendo un treno. Un treno che mi avrebbe portato a un appuntamento di lavoro molto importante. Mi rendo conto di aver enormemente sbagliato”.

Le parole di Stella hanno gettato ancora più benzina sul fuoco, generando maggiore sdegno e sconcerto. Una caduta di stile quella della Manente che potrebbe costare davvero cara alla influencer, soprattutto in termini di follower.

Leggi anche: Brooklyn Beckham, epic fail su Instagram, bacchettato dalle fan dopo un imbarazzante errore

Leggi anche: Vip bisessuali: ecco quelli che hanno fatto coming out