Aurora Ramazzotti compie 21 anni! Ecco 21 motivi per cui ci piace

di Wendy Migliaccio

Tanti auguri Aurora Ramazzotti! Il 5 dicembre del 1996 Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker mettevano al mondo la piccola Aurora Sophie, per gli amici Aury. Oggi la figlia delle stelle spegne 21 candeline e noi abbiamo deciso di festeggiarla elencando 21 motivi per cui ci piace. Via!

È stato un anno strepitoso. ?

Un post condiviso da Aurora Ramazzotti (@therealauroragram) in data:

FamigliaAurora ci piace perché, con due genitori così, non poteva essere altrimenti. L’amore tra Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker ha fatto sognare tutti dalla metà degli anni Novanta e, dobbiamo ammetterlo, dopo la separazione in tanti abbiamo sperato che tra di loro il “Fuoco nel fuoco” potesse riaccendersi.

Personalità. È vero, Aurora è figlia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker. Nonostante ciò non ha mai brillato di luce riflessa. Piano piano, senza invadenza, è riuscita a costruirsi un percorso tutto suo, dimostrando di avere tutte le carte in regola per un brillante futuro nello spettacolo.

Aurora Ramazzotti ad un evento Sky dello scorso settembre
Aurora Ramazzotti ad un evento Sky dello scorso settembre

Valori. Dicevamo, la famiglia. Può capitare che i figli d’arte, per affermarsi, cerchino di prendere le distante dai celebri e ingombranti genitori. Aurora ci piace perché per lei Eros e Michelle sono tutto, e non smette mai, attraverso i suoi profili social, di celebrare il legame che ha con mamma e papà.

Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti lo scorso gennaio in occasione della festa per i 40 anni della conduttrice svizzera
Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti lo scorso gennaio in occasione della festa per i 40 anni della conduttrice svizzera

Influenze. Inevitabilmente Aurora ha preso molto sia dalla madre che dal padre. A mamma Michelle deve l’autoironia. “Mi ha aiutata più di una volta a farmi scivolare le cose addosso“. A papà Eros invece la generosità: “È buono come il pane, io no, ho un po’ di malizia in più. Lui è davvero l’uomo che più ammiro al mondo”.

Sorella. Di Aury ci piace molto il legame che ha instaurato con i suoi fratellastri (Sole e Celeste, figlie di Michelle e Tomaso Trussardi; Raffaela Maria e Gabrio Tullio, figli di Eros e Marica Pellegrinelli). Nessuna gelosia, anzi. Solo tanto tanto amore. “Non riesco più a immaginare la mia vita senza di loro. Però sono anche felice di poter scegliere quando andare a trovarli, perché non è tutto rose e fiori: mi tirano i capelli, mi vomitano addosso, mi lanciano gli oggetti”.

Aurora Ramazzotti tiene in braccio la sorella Raffaella Maria
Aurora Ramazzotti tiene in braccio la sorella Raffaella Maria

 

Legame con Marica. Bello il modo in cui Aurora ha legato con i compagni dei suoi genitori. Di Marica Pellegrinelli, moglie di Eros dal 2014, ha detto. “Tanti miei amici che vivono situazioni familiari simili alla mia non si trovano con i nuovi partner dei genitori. Marica e Tomaso, invece, sono persone da cui mi sento ispirata. Marica ha davvero salvato mio padre da se stesso, lui aveva bisogno di qualcuno a cui dare amore. È di una bellezza devastante, la mattina quando si alza e la sera quando va a dormire. E poi sa un sacco di cose ed è pure un po’ pignola. È una figura molto positiva e stabilizzante, nei miei confronti sta sempre due passi indietro come è giusto che sia: non vuole sostituirsi a mia madre”.

Aurora Ramazzotti e Marica Pellegrinelli al Versace Fashion Show dello scorso febbraio in occasione della settimana della moda di Milano
Aurora Ramazzotti e Marica Pellegrinelli alla sfilata di Versace dello scorso febbraio in occasione della settimana della moda di Milano

Legame con Tomaso. Stesso discorso vale per Tomaso Trussardi, che nel 2014 ha sposato Michelle Hunziker. “Tomaso è una sorta di fratello maggiore. – ha spiegato Aury in un’intervista – Di lui ammiro la dedizione al lavoro impressionante e la pazienza con cui prova a spiegarmi invano l’economia, che cos’è il Pil!

Errori. Da ragazzi, sono inevitabili. Uno dei più chiacchierati riguarda un video postato da Aurora su Instagram, nel quale, imitando Belen Rodriguez, definiva il piccolo Santiagobrutto”. Il video ha innescato numerose polemiche. “Mi sento male solo a pensarci. Io non sono cattiva e amo i bambini, che per me sono tutti bellissimi. Ho agito d’impulso, stupidamente, senza il tempo di riflettere, e con i social questa impulsività stupida la paghi. Ma per me era evidente: non potevo pensare che il bambino fosse brutto. Troppe volte ho subìto lo stesso tipo di offesa, dalla gente che, guardandomi, diceva: ‘Come ha fatto a uscire, da due genitori così, un simile cesso a pedali?’. Sarei folle se lo avessi fatto con consapevolezza. Mi dispiace moltissimo per le persone che ho offeso, e che sono state così eleganti da non commentare mai, quando avrebbero potuto infierire”.

Foto del 2012: Aurora Ramazzotti paparazzata mentre fuma una sigaretta
Foto del 2012: Aurora Ramazzotti paparazzata mentre fuma una sigaretta
Aurora Ramazzotti dopo la sfilata di Trussardi in occasione della settimana della moda di Milano, il 24 settembre
Aurora Ramazzotti dopo la sfilata di Trussardi in occasione della settimana della moda di Milano, il 24 settembre

Sensibilità. Michelle Hunziker ha raccontato che sua figlia Aurora è sempre stata una bambina molto sensibile. Nel periodo in cui la conduttrice ha subito l’influenza della setta è stata proprio la primogenita a riportarla alla realtà. “Un giorno portai Aury, che aveva sette anni, a sciare – ha raccontato Michelle – ho preso una camera con una vasca idromassaggio grande, le ho fatto le bolle per farla divertire ma lei mi disse seria ‘Mamma io rivoglio la mia mamma bionda e sorridente non gioco con te’” Da quel momento Aurora ha fatto capire alla madre che le cose non stavano andando come dovevano andare”.

Crisi. Per Aurora non è stato tutto rosa e fiori. Da adolescente si è sempre sentita un brutto anatroccolo. “Non sono bionda, non ho gli occhi azzurri, non sono magra, alta, bella. Oggi mi dicono: ‘Hai una bellezza particolare, che splendidi occhi a mandorla’. Ma, quando ero piccola, la bellezza particolare non se la cagava nessuno. Mi dicevano: ‘Cinese’, ‘Cicciona’. Per non parlare dell’adolescenza, quel periodo orrendo dagli 11 ai 15, quando ti sviluppi, escono i brufoli, la ciccetta. Mi sono trovata bersaglio di cattiverie atroci. Ho avuto crisi isteriche: mi vedevo brutta, mi rifiutavo di uscire di casa”.

Aurora Ramazzotti all'uscita del Versace Fashion Show in occasione della settimana della moda di Milano, nel settembre 2016
Aurora Ramazzotti all’uscita della sfilata di Versace durante la settimana della moda di Milano, nel settembre 2016

Paparazzi. Per Aurora non è sempre stato facile vivere sotto i riflettori. “A 14 anni ho avuto il primo trauma: siamo state paparazzate insieme al mare, avevamo lo stesso costume e i commenti sui giornali non furono teneri: ‘Aurora è più brutta di sua madre’. A quell’età non è stata una passeggiata. Lei mi disse: ‘Fregatene’. Ma ora, se al mare vedo i fotografi, le dico di allontanarsi da me”.

Michelle Hunziker e Aurora in vacanza a Miami nel 2010
Michelle Hunziker e Aurora in vacanza a Miami nel 2010

Bellezza. Cos’è la bellezza per Aurora? “Non sarò mai una figa stratosferica – ha raccontato al Corriere della sera – ma ora sono felice con me stessa. La bellezza è tante cose: il tuo modo di essere, di fare, di metterti in relazione con gli altri”.

Discussioni. Il rapporto di Aurora con i genitori è quello di una qualsiasi ragazza della sua età, fatto di momenti belli e grandi discussioni. “Mia madre è un generale, se si arrabbia e mi dà un ordine, non sto neanche a discutere ed eseguo – ha confessato la giovane Ramazzotti – Invece con mio padre discuto poco, lui è una persona speciale e sensibile. L’unica volta che si è imposto è stato per una scelta professionale. Mi ero messa in testa che dovevo fare una certa esperienza e ha insistito perché rifiutassi. Aveva ragione: dopo è arrivato X-Factor”.

Foto del 2011: Eros Ramazzotti e la figlia Aurora si scambiano un bacio affettuoso sulle labbra
Foto del 2011: Eros Ramazzotti e la figlia Aurora si scambiano un bacio affettuoso sulle labbra

Lavoro. Come dicevamo, Aurora è riuscita a costruirsi un suo percorso lavorativo, indipendente da quello dei genitori. Indubbiamente la visibilità innata ottenuta dall’essere figlia di due star l’ha agevolata. Ma se per il terzo anno consecutivo è rimasta al timone di X-Factor Daily, la striscia quotidiana su Sky Uno, non è certo solo per il cognome che porta. La neo21enne ha dimostrato di aver preso il talento davanti alle telecamere di mamma Michelle.

Umiltà. Aurora ci piace perché sa bene da dove viene, la grande fortuna che ha avuto e che l’ha agevolata. “Avevo appena 14 anni quando ho iniziato a usare i social, so che cosa posso pubblicare e che cosa no. So bene che in tanti mi guardano perché ho due genitori famosi. È innegabile che il mio cognome pesi e sia stata facilitata a emergere, ma poi le critiche dell’inizio, una volta che il programma (X-Factor Daily) è iniziato, si sono sgonfiate. Ho ricevuto anche complimenti da addetti ai lavori”.

Aurora nel giorno del compleanno di nonno Rodolfo Ramazzotti lo scorso 27 giugno
Aurora nel giorno del compleanno di nonno Rodolfo Ramazzotti lo scorso 27 giugno

Fidanzato. Aurora e Goffredo Cerza sono davvero una coppia affiatata. Belli, giovani, innamorati. I due stanno insieme ormai da diversi mesi e le cose tra di loro sembrano procedere alla grande, tanto che ormai il ragazzo è diventato uno di famiglia.

Gelosia. Con un fidanzato così, un po’ di gelosia è più che comprensibile. In un’intervista a Grazia Aury ha dichiarato di non essere gelosa di Goffredo ma poco dopo, guardando il cellulare, scopre che il fidanzato ha postato su Instagram un video in cui, a torso nudo, fa degli esercizi per gli addominali. Nello stesso momento è arrivato un un sms di sua madre: “Immagino già la tua faccia”. E Aurora ha confermato: “Mia madre mi conosce bene, sono furibonda”.

Influencer. Non basta essere una “figlia di…” per diventare una stella dei social. Aurora è riuscita a conquistarsi ben 1,1 milione di follower su Instagram grazie alla sua simpatia, al suo stile e alle foto private che condivide sul social.

Con questa foto Aurora ha festeggiato un milione di follower su Instagram il 26 luglio 2017
Con questa foto Aurora ha festeggiato un milione di follower su Instagram il 26 luglio 2017

Stile. Apprezziamo molto lo stile di Aurora, che mischia semplicità, stravaganza, dettagli rock e svolte sexy. Basta sfogliare le foto di Instagram per scoprire che Aury adora i jeans e le sneakers, non disdegna scollature, minigonne e lo stile anni Novanta.

Aurora Ramazzotti lascia il Versace Fashion Show durante la settimana della moda di Milano lo scorso 22 settembre
Aurora Ramazzotti arriva alla sfilata di Versace durante la settimana della moda di Milano lo scorso 22 settembre

Amiche. Basta dare un’occhiata al profilo Instagram di Aury per accorgersi di quanti amici le gravitino intorno. “Condivido l’appartamento con Camilla, ci conosciamo da che eravamo all’asilo. Quando non c’è ancora, ogni tanto, ho paura…”. E poi c’è l’altra amica del cuore, Sara Daniele, figlia di Pino. “Ora studia a Londra, dove sarei dovuta andare anche io lo scorso anno, al King’s College: però hanno respinto la mia richiesta di ammissione perché non avevo preso voti abbastanza alti. Non sono mai stata bravissima in classe”.

Foto del 2013: Aurora Ramazzotti attende fuori dall'hotel Principe di Savoia di vedere gli One Direction insieme a tutte le fans. Con lei l'amica Sara Daniele, figlia di Pino
Foto del 2013: Aurora Ramazzotti attende fuori dall’hotel Principe di Savoia di vedere gli One Direction insieme a tutte le fans. Con lei l’amica Sara Daniele, figlia di Pino

Sogni. Il desiderio di Aurora è quello di cantare in concerto con il padre. “L’ho sognato tante volte. Mi piacerebbe con “Amore contro”, che è nelle mie corde. Amo cantare, ma non so se potrei reggere un palco. E comunque dovrebbe volerlo lui per primo”.

Un post condiviso da Aurora Ramazzotti (@therealauroragram) in data: