Britney Spears: compleanno tra cupcakes, cuori e baci (del fidanzato)

di Wendy Migliaccio

Una casa piena di cuori, petali, candele e cupcakes. Il 2 dicembre Britney Spears ha festeggiato così il suo 36esimo compleanno, con una romantica sorpresa del fidanzato, il modello e personal trainer di origini iraniane Sam Asghari. Britney, sensualissima con la schiena nuda e un mini abito nero aderente, ha spento le candeline disposte sopra alcuni cupcakes. Accanto, un cuore di petali di rosa illuminato dalla luce delle candele.

Couldn’t ask for a better way to kick off my birthday ❤️?

Un post condiviso da Britney Spears (@britneyspears) in data:

Britney e Sam stanno insieme da circa un anno e sembrano davvero innamoratissimi: la popstar non perde occasione per postare foto e video insieme al giovane fidanzato: il modello, infatti, ha 23 anni, ben 13 anni in meno della cantante.

Un post condiviso da Britney Spears (@britneyspears) in data:

Galeotto fu il videoclip: Sam e Britney si sono conosciuti sul set del videoclip di "Slumber Party" in cui il personal trainer, modello e attore è il protagonista maschile
Sam e Britney si sono conosciuti sul set del videoclip di “Slumber Party”, di cui il personal trainer è il protagonista maschile

Britney ha approfittato della sua festa per fare un regalo anche ai suoi fan, e per ricordare la Giornata Mondiale contro l’Aids del 1 dicembre. Esattamente come aveva già fatto Madonna, che sul suo profilo Instagram aveva intonato la sua personalissima cover di Toxic (celebre brano di Britney Spears), la neo36enne ha deciso a sua volta di realizzare un video per rispondere allo slogan della lotta all’Aids, “Silence = Death” (Silenzio = Morte). Britney ha cantato “Can’t Help Falling in Love” di Elvis Presley, accompagnata solo dalla sua voce.

Nata il 2 dicembre a McComb, nello stato del Mississippi, Britney Spears è diventata famosa alla fine degli anni ’90 con quella “…Baby one more time” che ha fatto la storia del pop. Negli anni i successi professionali (“Oops!… I Did It Again”, “I Love Rock ‘n’ Roll”, “Toxic” per citare alcuni brani celebri) si alternarono ad una turbolenta vita privata. Il matrimonio (e il divorzio) dal ballerino Kevin Federline, dal quale ha avuto due figli: Sean Preston (12 anni) e Jayden James (11). E poi l’uso di droghe, gli anni dentro e fuori le cliniche di riabilitazione, quella testa rasata che fece il giro del mondo.

L'immagine, diventata tristemente nota, risale al 2007. Britney entrò in una clinica di riabilitazione dalle droghe ad Antigua, ma dopo un giorno si recò, in stato confusionale, da un parrucchiere di Los Angeles e gli chiese di rasarla. Dopo il rifiuto da parte del parrucchiere Britney prese un rasoio elettrico e si tagliò completamente i capelli. La foto della sua testa rasata fece il giro del mondo
L’immagine risale al 2007. Britney entrò in una clinica di riabilitazione dalle droghe ad Antigua, ma dopo un giorno si recò, in stato confusionale, da un parrucchiere di Los Angeles e gli chiese di rasarla. Dopo il rifiuto da parte del parrucchiere Britney prese un rasoio elettrico e si tagliò completamente i capelli. La foto della sua testa rasata fece il giro del mondo

Un periodo nero che la portò a perdere la custodia dei figli e che nel 2007 sfociò nel TSO al reparto psichiatrico del Ronald Reagan UCLA Medical Center. Anni di buio che trovarono un po’ di luce solo dal 2008, anche se per riavere la custodia completa dei figli Britney dovrà attendere il 2015.

Britney Spears durante un pomeriggio di shopping a Los Angeles, nel 2016
Britney Spears durante un pomeriggio di shopping a Los Angeles, nel 2016
Britney Spears agli MTV Video Music Awards del 2015

Oggi, con Sam Asghari, Britney Spears sembra finalmente aver trovato la serenità che stava cercando. Ed è quello che le auguriamo… tanti auguri Britney!