Fabio Fazio sempre più flop, la Rai pensa al divorzio

di Wendy Migliaccio

Periodo nero per Fabio Fazio. Il conduttore di “Che tempo che fa” sta inanellando un flop dietro l’altro: la domenica il programma non riesce a travolgere la fiction “Le tre rose di Eva” su Canale 5 mentre il lunedì “Che fuori tempo che fa” viene letteralmente asfaltato dal successo del Grande Fratello Vip.

Fabio Fazio paparazzato durante una passeggiata a Milano
Fabio Fazio paparazzato durante una passeggiata a Milano

Insomma, i conti non tornano e Fazio rischia seriamente di diventare un problema per Viale Mazzini: già, perché il talk show del conduttore ligure ha un costo di 410 mila euro a puntata, per un totale di 13 milioni e 120 mila a stagione ma con il passaggio da Raiuno a Raitre lo share è sceso da circa il 20% a poco meno del 15%.

Fabio Fazio fotografato a St. Moritz lo scorso gennaio
Fabio Fazio fotografato a St. Moritz lo scorso gennaio

I flop non impediscono comunque a Fazio di portarsi a casa uno stipendio a cinque stelle: 2 milioni e 240 mila euro l’anno, per quattro anni. Il totale fa 8 milioni 960.000. Per molti uno stipendio troppo alto per una resa così bassa. Il consigliere di vigilanza Rai e deputato Pd Michele Anzaldi ha dichiarato: “Non ci avevano spiegato che il super compenso a Fazio e le condizioni di assoluto privilegio per la sua trasmissione erano giustificati dal sicuro ritorno pubblicitario e dai grandi ascolti che sarebbero arrivati?”. E il dubbio inizia ad insinuarsi anche tra i dirigenti.

Fabio Fazio durante le vacanze a St. Moritz dello scorso gennaio
Fabio Fazio durante le vacanze a St. Moritz dello scorso gennaio

Come se non bastasse contro Fazio si stanno schierando anche i giornalisti di Rai Sport. Sembra infatti che sarà proprio il conduttore 52enne a condurre il dopo-partita di Italia-Svezia lunedì 13 novembre, sempre all’interno di “Che fuori tempo che fa”. L’idea della Rai è quella di provare in questo modo a risollevare gli ascolti del programma di Fazio ma, ovviamente, la cosa non va giù ai giornalisti sportivi che solitamente si occupano del materiale legato agli Azzurri. “La notizia è priva di qualunque fondamento. #chefuoritempochefa andrà in onda successivamente al dopo partita. Smentisco un’altra fake news” ha twittato Fabio Fazio. I giornalisti, però, sostengono tutto il contrario.