Golden Globes 2018: le dive si vestono a lutto (per protesta)

di Wendy Migliaccio

Manca poco, pochissimo all’edizione 2018 dei Golden Globes che andranno in scena sul palco del Beverly Hills Hotel il 7 gennaio. Durante la serata verranno assegnati i premi del cinema e della tv, un bel banco di prova che solitamente anticipa molti dei vincitori dei Premi Oscar che si terranno a marzo.

Sarà possibile vedere Meryl Streep sfilare così ai prossimi Golden Globes: un abito nero e sobrio in segno di protesta contro le molestie sessuali nel cinema e contro la disparità di trattamento tra uomini e donne
Sarà possibile vedere Meryl Streep sfilare così ai prossimi Golden Globes, in scena il 7 gennaio: un abito nero e sobrio in segno di protesta contro le molestie sessuali nel cinema e contro la disparità di trattamento tra uomini e donne

Come sempre l’attenzione si dividerà tra palco e red carpet, tra premi e abiti, tra cinema e glamour. Quest’anno però vedremo probabilmente un tappeto rosso vestito completamente di nero. Molte delle attrici (e degli attori) in gara per l’ambito globo d’oro sceglieranno infatti outfit total black come segno di protesta contro gli abusi sessuali nel cinema, emersi dallo scandalo Harvey Weinstein. Non solo: la protesta delle protagoniste femminili riguarderà anche la gender inequality, cioè il diverso trattamento riservato a uomini e donne dall’industria cinematografica. Ad esempio tra i nominati non compare il nome di nessuna regista donna.

L'anno scorso Emma Stone vinse il globo d'oro come Miglior attrice protagonista per "La La Land". L'attrice è in concorso anche quest'anno con “La battaglia dei sessi”: doppietta in arrivo?
Alla scorsa edizione dei Golden Globes Emma Stone vinse l’ambito riconoscimento come Miglior attrice protagonista per la sua interpretazione in “La La Land”. L’attrice è in concorso anche quest’anno con “La battaglia dei sessi”: doppietta in arrivo?

Tra le dive in nero potremmo vedere Emma Stone, candidata come protagonista femminile di una commedia per il film “La battaglia dei sessi”. Ma l’attrice si dovrà contendere l’ambito premio con nomi del calibro di Judi Dench (Victoria & Abdul), Helen Mirren (Ella & John – The Leisure Seeker di Paolo Virzì), Margot Robbie (I, Tonya) e Saoirse Ronan (Lady Bird).

Chissà se anche Helen Mirren sceglierà di aderire alla protesta delle attrici vestendosi di nero sul red carpet dei Golden Globes. La celebre diva 72enne è candidata come migliore attrice per la sua interpretazione nel film "Ella & John – The Leisure Seeker" di Paolo Virzì. In qualche modo, quindi, l'attrice rappresenterà anche l'Italia ai Golden Globes
Chissà se anche Helen Mirren sceglierà di aderire alla protesta delle attrici vestendosi di nero sul red carpet dei Golden Globes. La celebre diva 72enne è candidata come migliore attrice per la sua interpretazione nel film “Ella & John – The Leisure Seeker” di Paolo Virzì. In qualche modo, quindi, l’attrice rappresenterà anche l’Italia ai Golden Globes

Pezzi da novanta anche nella categoria “Miglior attrice di un film drammatico”: nella cinquina troviamo Jessica Chastain, (Molly’s Game), Sally Hawkins, (La forma dell’acqua), Frances McDormand (Tre manifesti a Ebbing, Missouri), Meryl Streep (The Post) e Michelle Williams (Tutti i soldi del mondo).

Meryl Streep detiene il record di 30 candidature ai Golden Globes, e di 9 vittorie (di cui uno alla carriera consegnatole lo scorso anno). Ai prossimi Golden l'attrice è candidata come miglior attrice per la sua interpretazione nel film "The Post"
Meryl Streep detiene il record di 30 candidature ai Golden Globes, e di 9 vittorie (di cui uno alla carriera consegnatole lo scorso anno). Ai prossimi Golden l’attrice è candidata come miglior attrice per la sua interpretazione nel film “The Post”

Non solo cinema: tra le candidature femminili per una miniserie o un film tv spiccano i nomi di Jessica Biel, Nicole Kidman, Jessica Lange, Susan Sarandon e Reese Witherspoon.

Jessica Biel ai Golden Globes dello scorso anno
Jessica Biel ai Golden Globes dello scorso anno

Notevole anche la lista delle “premiatrici” che affiancheranno Seth Mayers nell’assegnazione dei premi. Tra le altre troviamo la Regina dei Draghi Emilia Clarke (e non mancherà nemmeno Jon Snow – Kit Harington), Halle Berry, Penelope Cruz, Sarah Jessica Parker e Emma Watson.

Nessuna candidatura per Emilia Clarke, star di "Game of Thrones". L'attrice però salirà sul palco dei Golden Globes come premiatrice
Nessuna candidatura per Emilia Clarke, star di “Game of Thrones”. L’attrice salirà sul palco come premiatrice

Per i più nottambuli che non vogliono perdersi neanche un minuto della serata vi ricordiamo che in Italia l’evento sarà trasmesso su Sky Atlantic nella notte tra domenica 7 gennaio e lunedì 8. Si comincerà con il red carpet alla 1 di notte a cui seguirà poi la cerimonia di premiazione.