Jessica Chastain contro Game of Thrones per una frase di Sansa

di Wendy Migliaccio

C’è poco da fare, in un modo o nell’altro tutti parlano dell’ultima stagione di Game of Thrones. L’ultima in ordine di tempo è l’attrice 42enne Jessica Chastain che proprio non ha gradito una scena della quarta puntata della serie tv. PICCOLO SPOILER IN ARRIVO. Nella scena Sansa parla con il Mastino, il quale le dice che se fosse andata via con lui avrebbe potuto evitare i traumi subiti ad Approdo del Re. E Sansa replica:

Senza Ditocorto, Ramsay e tutto il resto, sarei rimasta un uccellino per il resto della mia vita

Jessica Chastain

Il riferimento della giovane Stark riguarda naturalmente le violenze sessuali e le manipolazioni subite dagli uomini del suo passato. Una frase che Jessica Chastain non ha gradito, come ha spiegato su Twitter.

La violenza sessuale non può essere uno strumento per rendere un personaggio più forte. Una donna non ha bisogno di essere vittima per divenire farfalla. L’uccellino è sempre stato una Fenice. La forza che le permette di emergere è solamente merito suo lei

Leggi anche: Game of Thrones: una tazza di Starbucks nel quarto episodio

Leggi anche: HBO contro Donald Trump: “Basta usare i meme di Game of Thrones”

Leggi anche: Sophie Turner e Joe Jonas, luna di miele bizzarra