Kim Kardashian mostra la sua mega villa: “un monastero minimal” [Video]

di Wendy Migliaccio

Kim Kardashian e Kanye West hanno aperto le porte della loro mega villa a Hidden Hills, città della Contea di Los Angeles, in California. Kim ha mostrato la sua “poco umile” dimora da oltre 53 milioni di euro in occasione di un’intervista a Vogue. La stessa star 38enne ha definito la villa come un “monastero minimal” creato da Kanye e dal designer di interni Axel Vervoordt. Insieme al marito c’erano anche i tre figli della coppia: North, 5, Saint, 3 e Chicago, 15 mesi. “È molto raro trovarci in casa entrambi, sei stato fortunato” spiega subito la signora West al giornalista Jonathan Van Meter.

In effetti la definizione di “monastero minimal” non potrebbe essere più azzeccata: la villa di Kim Kardashian e Kanye West è enorme, bianca, con pochissimi arredamenti. Insomma, non si può certo dire che sia una di quelle case calorose, nelle quali ti senti subito a proprio agio. Ma le stranezze non sono di certo finite qui. Nel garage c’è un ingresso con controllo di sicurezza sorvegliato 24 ore al giorno, come quelli che ci sono nelle banche, per intenderci.

Kim Kardashian
Kim Kardashian su Vogue, in posa in uno degli angoli della villa

Cosa faccio nei primi 30 minuti della mia giornata? Mi sveglio alle 5.45, mi lavo i denti, mi preparo e vado in palestra” spiega Kim Kardashian a Van Meter. Il giornalista chiede poi alla coppia qual è la cosa più bella dell’essere genitori. “Quando i bambini ti dicono che ti amano” risponde Kim. “I figli” replica semplicemente Kanye. “Io e le mie sorelle abbiamo una chat di gruppo dove ci scambiamo consigli sull’essere madri” aggiunge Lady Kardashian. “Posso entrare anche io in questa chat?” scherza Kanye.

Qual è la cosa più importante che vorresti insegnare ai vostri figli?” chiede Van Meter. “Di essere gentili e trattare tutti nello stesso modo.I miei figli mi hanno insegnato ad essere paziente…e certo, anche a giocare a Fortnite” scherza Kim”. Il giornalista chiede poi a Kim qual è la cosa che ama di più di Kanye: “Il fatto che rimanga sempre se stesso. Lui mi ha insegnato ad essere più sicura di me. Io invece gli ho insegnato a risparmiare” precisa la star americana, ma Kanye la interrompe: “Tu mi consigli ma io non ti ascolto“.

Kim Kardashian
La famiglia Kardashian-West durante l’intervista

A casa Kardashian-West ci sono due cucine: una per il personale e una per la famiglia. La cucina dello staff è il luogo dove la famiglia trascorre la maggior parte del tempo mentre la seconda è più “di bellezza”, da sfruttare quando ci sono ospiti. Il giornalista di Vogue paragona poi la dimensione della camera da letto della coppia a “quella di un hangar per aerei” mentre il bagno privato al piano superiore “offre una doccia abbastanza grande per contenere una squadra di basket“. Il bagno comprende anche un’enorme vasca da bagno e un’isola con doppi lavandini. Le pareti di vetro si affacciano su una fitta vegetazione che non consente di vedere oltre, per la privacy.

Il salotto è dominato da un prestigioso pianoforte Steinway, da un camino minimalista, una statua thailandese dell’ottavo secolo, un tavolo molto basso e sottile e un divano bianco. Intanto l’intervista continua e Kim rivela che la donna d’affari che ammira di più è sua madre Kris. “A 50 anni lei non sapeva come sbarcare il lunario e ha dato vita a questo impero dal nulla“. Altra domanda: “Se potessi cenare con qualcuno, vivo o morto, chi sceglieresti?” “Assolutamente mio padre” risponde Kim. Robert Kardashian, avvocato e imprenditore, è morto di carcinoma dell’esofago il 30 settembre 2003, all’età di cinquantanove anni.

Kim Kardashian
Uno scorcio del bagno di casa
Kim Kardashian
Un’altra immagine del bagno della villa

Ecco una risposta davvero sorprendente. “Quanto tempo passo su Instagram? Non molto, direi 30 minuti” rivela Kim Kardashian, che sul social vanta ben 134 milioni di follower. “Non leggo i messaggi privati, me ne arrivano davvero tanti“. Qual è la cosa più pazza che un fan ha fatto per Kim Kardashian? Chiederle di adottarlo legalmente.

Su cosa vorresti che i tuoi fan si concentrassero maggiormente?“”Vorrei che non guardassero solo il mio sedere” replica Kim Kardashian, che però ha fatto del suo lato b un vero e proprio brand. “Per cosa sarò ricordata? Per i miei molti talenti” continua poi la signora West. Sulla cosa più strana e falsa che ha sentito dire su di lei la it-girl non ha dubbi: “Hanno detto che ho ucciso un procione con i tacchi“, sorride incredula.

Kim Kardashian
Kim e Kanye in cucina
Kim Kardashian
Un lungo corridoio della villa di Kim e Kanye

Stando al racconto di Van Meter, il guardaroba di Kim comprende più stanze, inclusa una per le borse e le scarpe, e anche degli spogliatoi. Kim e Kanye hanno acquistato la mega villa per un valore di oltre 17 milioni di euro nel 2014. Si sono trasferiti a dicembre 2017 a seguito di un’ampia ristrutturazione e ad oggi il nido d’amore vale oltre 53 milioni di euro.

Intanto Kim Kardashian e Kanye West sono in attesa del quarto figlio, che come Saint sarà dato alla luce da una madre surrogata. La it-girt ha spiegato nell’intervista che la figlia North non vede l’ora che nasca il fratellino, almeno Saint avrà qualcuno con cui giocare e non dovrà più “disturbare la sorella”. Sul nome del quarto erede c’è ancora molta indecisione: “Saint lo vuole chiamare Saint 2“, rivela Kim nell’intervista, assicurando che sicuramente non avrà il nome di una direzione (come North).

Leggi anche: Ecco perché Kim Kardashian ora vuole (e può) fare l’avvocato

Leggi anche: Le Kardashian esagerano con Photoshop: che mostruosità!