Kourtney Kardashian lancia Poosh: “Ecco come essere nude e belle”

di Wendy Migliaccio

Kourtney Kardashian ha finalmente rivelato ai suoi fan che cos’è Poosh, il misterioso progetto che aveva anticipato giorni fa con una foto nuda su Instagram. Poosh è un sito di lifestyle, dove la 39enne parlerà di maternità, cucina, shopping, bellezza, moda, allenamenti. In più non mancheranno interviste e tutorial. Per lanciare il suo nuovo sito, la sorella di Kim ha postato una foto in cui appare nuda, parzialmente coperta solo da un tanga.

Tra i tanti articoli che sono apparsi sul blog ce n’è uno dal titolo molto curioso: “Come essere belle da nude“.

In un mondo di selfie, bikini e filtri, le pressioni per apparire Instagrammabli sono tante. Per questo abbiamo bisogno di sentirci al cento per cento quando indossiamo bè…niente. Al di là di allenamenti regolari e pasti corretti, sentirsi bene da nude inizia con una pelle sana, motivo per cui cerchiamo di mantenere il nostro corpo idratato e fresco dalla testa ai piedi. Dopotutto, avere la pelle più bella può sicuramente aumentare la nostra sicurezza

kourtney kardashian poosh

A questo punto Kourtney inizia ad elencare gli ingredienti essenziali per apparire bellissime anche da nude: creme, scrub, bere tanto per essere idratate, avere la luce giusta e la postura perfetta.

Ok, questo tecnicamente non ha nulla a che fare con il mantenimento di una pelle più sana, ma non possiamo non parlarne. Una buona postura, come stare in piedi e tenere il mento in alto, non solo ti fa sembrare bella, ma ti fa anche sentire più sicura. Secondo l’esperta di linguaggio del corpo Lillian Glass, autore di The Body Language Advantage, “Le persone fiduciose guardano sempre in alto, mai a tavola, a terra o ai loro piedi. Devi sempre fingere che ci sia una corda che regge la corona della tua testa”