Lucilla Bonaccorsi e Filippo Richeri, le foto e il video del matrimonio in Sicilia

di Tabloit

C’erano i Borromeo, i Bormioli, i Brivio Sforza, i Marzotto, i Camerana… insomma il gotha dell’alta società italiana radunato al matrimonio tra Lucilla Bonaccorsi, figlia della stilista Luisa Beccaria, e l’organizzatore di eventi Filippo Richeri Vivaldi Pasqua. Cerimonia e ricevimento si sono celebrati nello spettacolare Feudo del Castelluccio di Noto, di proprietà della famiglia della sposa. Il padre di Lucilla infatti è l’aristocratico siciliano Lucio Bonaccorsi di Rebuldore, discendente diretto di Lorenzo Borgia del Castelluccio.

Ed è stato proprio Lucio Bonaccorsi a portare a braccetto la figlia verso la chiesa, come vuole la tradizione. E per far fronte al sole cocente Lucilla ha percorso la strada verso il sì all’ombra di un baldacchino di cotone sostenuto da quattro damigelle. Abito semplice e tradizionale per lei, con un lungo velo in pizzo; tight classico per Filippo. I due sposi si sono detti sì nella cappella di famiglia, dove non sono mancate le testimonianze social.

Dopo la funzione è stato il momento del ricevimento nei giardini del Castelluccio: ad attendere gli invitati c’erano tavolate imbandite e una cornice di alberi illuminati da piccole lanterne. Un’atmosfera romantica e bucolica, impreziosita da alcune ballerine di danza classica che hanno volteggiato tra i tavoli. Tra gli invitati solo la creme de la creme: tra gli altri Ginevra Rossini, figlia di Giulia Ligresti e Tato Rossini, Vittorio Sgarbi, la conduttrice Fiammetta Ciogna e infine Beatrice Borromeo con il marito Pierre Casiraghi, immortalati, grazie ai social, mentre festeggiano i due novelli sposi…

[vc_text_separator title=”Guarda la Gallery” color=”juicy_pink”]