Lutto per Louis Tomlinson: la sorella morta per infarto a 18 anni

di Wendy Migliaccio

Grave lutto per Louis Tomlinson, ex membro degli One Direction: ieri è morta sua sorella Felicité a causa di un attacco cardiaco. La ragazza aveva da poco compiuto 18 anni. Stando a quanto riportato dal sito americano TMZ, la sorella di Louis Tomlinson è morta mercoledì notte nel suo appartamento di Londra: la giovane è stata subito soccorsa dai suoi coinquilini ma purtroppo, all’arrivo dei paramedici, non c’è stato già più nulla da fare. Una nota della polizia ha spiegato che “In questa fase la morte viene trattata come inspiegabile: una visita post-mortem si svolgerà a tempo debito“. Bisognerà quindi attendere l’autopsia per chiarire definitivamente le cause del decesso.

Louis Tomlinson
Louis Tomlinson con le sue sorelle: Félicité è quella di fianco a lui

La morte di Felicité ha comprensibilmente sconvolto la famiglia, dato che la ragazza non aveva mai sofferto di problemi di cuore, non beveva e non fumava. La 18enne era molto conosciuta anche sui social: lavorava infatti come modella e influencer con 1,4 milioni di follower su Instagram. Oltre a Louis, Félicité lascia i fratelli Charlotte, Daisy, Phoebe, Doris e Ernest.

Un lutto che segue quello avvenuto solo due anni fa di Johannah, madre di Louis e Felicité, deceduta a 43 anni dopo una lunga lotta contro la leucemia. Nel 2018 il padre di Louis, Troy Austin, venne operato per un cancro al fegato. Con il padre però il cantante non ha rapporti, per questo motivo ha preso il cognome dal patrigno Mark Tomlinson, che lo ha cresciuto.

Al momento Louis Tomlinson non ha ancora rilasciato dichiarazioni.